Muscardini Giuseppe

Muscardini Giuseppe
CHI SONO

Giuseppe Muscardini è nato nel 1953. Ha prestato servizio fino al 2015 presso i Musei Civici d’Arte Antica di Ferrara in qualità di Responsabile della Biblioteca.

 

Bibliografia completa

Ha pubblicato i seguenti volumi di narrativa Il volo delle folaghe, Forum, 1990 (romanzo); Gli anni gentili, Clessidra, 1996 (racconti); Ai tempi del cormorano, Lancillotto e Ginevra Editore 2001 (romanzo). Suoi racconti (di cui uno è apparso nell'antologia scolastica Poeti e scrittori per la Scuola Media, Roma, Nuova Editrice Spada, 1990), sono usciti su «Silarus», «L'esagono», «Il Grappolo», «Logos», «Ghibli», «Pietraserena», «La Battana», «La Rèvolte des chutes», «Clessidra», «Anecdota», «Astolfo», «L’ippogrifo», «La Gazzetta del Mezzogiorno», «Il Resto del Carlino» e nella collana I racconti, Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 1990. Come saggista ha pubblicato: Arrigo Podetti detto Calofilo. Poesie e prose inedite, Liberty house, 1988 (critica letteraria); La poesia di Bruno Pasini fra eros e memoria, Liberty house, 1996 (critica letteraria); Rimario delle Satire di Ludovico Ariosto, Ferrara 1999 (lessicografia); L’empietà di Marte. Elogio dei giovani che ripudiano la guerra, Zurigo, Tragelaphos, 2007 (raccolta di saggi). Ha collaborato con «Nuova Antologia», «Italianistica», «Giornale Storico della Letteratura Italiana», «Filologia e Critica», «Belfagor», «Antologia Vieusseux», «Letteratura & Società», «Letteratura & Arte», «Rassegna Storica del Risorgimento», «Charta» e «Frate Indovino». Membro attivo dell’Associazione Svizzera dei giornalisti specializzati (Verband Schweizer Fachjournalisten SFJ), ha collaborato e collabora con i periodici e media elvetici «La Regione Ticino», «Corriere del Ticino», «Giornale del Popolo», «Rivista di Lugano», «La Rivista» della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera di Zurigo, e con le riviste culturali «Il Cantonetto», «Cartevive», «Quaderni grigionitaliani», «Cenobio», «Pagine d’Arte» e «Schweizerische Zeitschrift für Religions und Kultur Geschichte».

 

I miei libri Damster - Loggione